fbpx
Connect with us

News

Xbox Adaptive Controller abbatte nuove barriere per i disabili, stavolta su Switch!

Published

on

Xbox Adaptive Controller abbatte nuove barriere per i disabili, stavolta su Switch! 1

Come può un controller Xbox essere utile per un utente Switch? Che Microsoft e Nintendo da un bel po’ di tempo vadano a braccetto non è di certo un segreto, ma tutto ciò c’entra ben poco con l’incredibile lavoro che un utente è riuscito a compiere per dare modo ad una ragazza diversamente abile di giocare a Zelda: Breath of The Wild.

Per Xbox Adaptive Controller non esistono barriere

Xbox Adaptive Controller abbatte nuove barriere per i disabili, stavolta su Switch! 2

Ebbene, l’utente Twitter in questione, tale Rory Steel, ha fatto tesoro delle enormi potenzialità del controller Xbox creato appositamente per facilitare il gioco ad utenti disabili, modificandolo al punto tale da poterlo utilizzare anche per Nintendo Switch, e permettere ad Ava di giocare ad uno dei titoli di punta di casa Nintendo.

Questo è un risultato incredibile visto che, per quanto molto accessibile, la periferica non era stata ideata per un utilizzo al di fuori di Xbox e PC. Tale evento ha ovviamente sorpreso Phil Spencer che tramite il suo profilo Twitter si è complimentato con l’utente. Di certo sarà fiero del fatto che una strumento creato appositamente per abbattere muri, possa farlo non solo per le proprie periferiche, ma può essere di aiuto anche ai ”colleghi”, in modo da arricchire la community di qualunque tipo di videogiocatore che voglia cimentarsi con un videogame pad alla mano, senza essere frenato da ogni sorta di disabilità.

Che ve ne pare di questa incredibile storia? Anche voi credete che il mondo dei videogiochi debba impegnarsi sempre più per dare la possibilità a tutti di giocare? Fatecelo sapere scrivendoci sui social. Restate sintonizzati sul sito per tante news a tema Pokémon e Nintendo! Un saluto da Pokéuomo.

Cresciuto a pane e PlayStation fin dalla tenera età. Profondamente legato a saghe come Assassin's Creed, Kingdom Hearts e Pokémon. Altro forte interesse è la musica. Da anni ormai entrato nel tunnel senza uscita del Binge Watching di Serie TV.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Facebook

Popolari