fbpx
Connect with us

News

L’Art Director di God Of War ridisegna Starfox!

Published

on

L'Art Director di God Of War ridisegna Starfox! 1

Già dall’inizio dello scorso anno, l’art director di God of WarRaf Grassetti, aveva deliziato il popolo del web con alcuni redesigns provenienti dal mondo Nintendo. Cominciò con gli amatissimi personaggi di Smash, per poi approdare su Battletoads ed ancora su Cuphead – quest’ultimo meno nintendaro.

Image result for raf grassetti smash bros

Non solo God of War!

L’AD di God of War è passato attraverso brand e persnaggi che hanno segnato la storia del videogioco e del mondo nerd in generale. Non è difficile, infatti, trovare sul suo profilo instagram artwork riguardanti DragonballAvengersStar Wars e chi più ne ha più ne metta.

Image result for raf grassetti dragon ball

Con l’arrivo del 2020, però, Raf Grassetti ha deciso di lanciare una nuova sfida personale che sta facendo scalpore tra i fan più accaniti del mondo Nintendo. Già, perché l’artista proveniente dal titanico God of War sta disegnando i personaggi più amati della saga di Star Fox. Uno ad uno.

Iniziato con Fox McCloud, il progetto che si concluderà verosimilmente a breve pare essere in cantiere già dall’inizio del 2019. L’autore di questi fantastici ed ultra realistici redesigns in chiave God of War dei personaggi di Star Fox, ha dichiaratamente espresso la volontà di lasciare i fan di Wolf – tra i personaggi più amati del brand – col fiato sospeso fino all’ultimo post.

Per adesso, comunque, direi che ci si possa accontentare della sua versione di Falco.

Cosa ne pensate dei fantastici lavori postati dall’art director di God of War? Quale personaggio vi piacerebbe vedere reinterpretato con il suo stile realistico? Fatecelo sapere con un commento o semplicemente discutendone sulla Treehouse. Continuate a seguire il nostro sito per rimanere informati con tutte le ultime notizie dal mondo Nintendo!

Fan di Pokémon sin dai suoi primissimi anni di vita, pensa che sarebbe utile un corso di laurea su come redigere biografie sul proprio profilo utente. Musicista, giornalista, social media manager, ci prova per lo meno. Da due anni è la faccia barbuta che si cela dietro Pokéuomo.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Facebook

Popolari