fbpx
Connect with us

Nintendo

Terry Bogard su Smash scatena reazioni contrastanti tra i fan

Published

on

Terry Bogard su Smash scatena reazioni contrastanti tra i fan 1

Il Nintendo direct  ha certamente colto nel segno coi suoi recenti annunci e, anche a distanza di giorni, continua a far parlare di sé nei modi più disparati. L’argomento caldo delle ultime ore sembra essere l’aggiunta di Terry Bogard, celebre personaggio delle saghe Fatal Fury e King Of Fighters, al vastissimo roster di Super Smash Brosh Ultimate, che ha scatenato reazioni parecchio contrastanti in tutto il mondo tra gli appassionati.

Un allenatore Pokémon muscoloso?

L’aggiunta di questo mostro sacro del parco giochi Nintendo ha certamente colto alla sprovvista i videogiocatori giapponesi più piccoli, che molto probabilmente nemmeno conoscevano TerryTwitter è stato subito invaso da domande circa la sua provenienza e dubbi sulla sua utilità nel roster. Ma ciò che in terra nipponica ha preso più piede è stata l’ondata ironica che in poche ore ha invaso il social grazie a dei meme dove veniva paragonato il lottatore ad un allenatore Pokémon muscoloso. In effetti facendo un rapido paragone con il celebre Rosso, la somiglianza salta subito agli occhi. Così come il leggendario allenatore, anche Terry è vestito di rosso e indossa un cappellino con visiera che va a richiamare sia il protagonista dei primi giochi Pokémon, che Ash Ketchum, il re indiscusso dell’anime. Certamente questa aggiunta è stata presa con una certa filosofia e con una spiccata vena ironica in Giappone, ma Terry non ha avuto la stessa sorte in tutto il mondo.

Terry Bogard su Smash scatena reazioni contrastanti tra i fan 2

La community italiana non si è pronunciata molto, tanto da far pensare che l’annuncio di Terry sia passato un po’ in sordina in terra nostrana. Ciò non si può dire invece della comunità sudamericana, che sembra vantare tantissimi fan della serie King Of Fighters. Terry è stato accolto con tutti gli onori del caso, complice anche la splendida presentazione Nintendo, dallo stile retrò, che avrà acceso i cuori dei fan più datati. Ma ci sono state anche delle lamentele.

Terry Bogard? No Grazie!

Ebbene si, la community EuropeaAmericana, ha invaso i social con un’ondata di dissenso molto forte. A far storcere il naso ai più non sembra essere il personaggio in sé, visto che l’aggiunta è di qualità e resta un pezzo di storia Nintendo che andava omaggiato in questo modo prima o poi. Peccato però che Terry Bogard non sia stato quello che si aspettavano gli utenti di questi due Paesi. Numerosi rumor e presunti leak portavano nella direzione di un’aggiunta di personaggi provenienti dal mondo di Metal Slug, che ha fatto molta fortuna e continua a farne ancora tra i nostalgici. A questo punto tutti hanno puntato su questi leak e hanno sperato fino in fondo nell’aggiunta di questi iconici personaggi restando delusi, e la delusione si va a riversare, come sempre, subito sui social.

Quel che è certo, è che nel bene e nel male, l’aggiunta di Terry Bogard ha fatto molto parlare di sé, quindi si può considerare lo stesso una mossa azzeccata da parte di Nintendo. E voi? Siete stati colpiti positivamente o negativamente da questo annuncio? Vi piace Terry o avreste preferito qualche altra aggiunta? Fatecelo sapere scrivendoci come sempre sui social  e date costantemente un’occhiata al sito per tante notizie a tema Nintendo e Pokémon. Un saluto da Pokéuomo.

Fonte: nintendosoup.com

Cresciuto a pane e PlayStation fin dalla tenera età. Profondamente legato a saghe come Assassin's Creed, Kingdom Hearts e Pokémon. Altro forte interesse è la musica. Da anni ormai entrato nel tunnel senza uscita del Binge Watching di Serie TV.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Facebook

Popolari