fbpx
Connect with us

Pokémon

L’artista dietro Detective Pikachu reinterpreta i Digimon!

Published

on

L'artista dietro Detective Pikachu reinterpreta i Digimon! 1

Digimon e Pokémon non sono due parole difficili da trovare insieme in un articolo sul web. Questa volta, però, più che un confronto su chi è meglio, si parla di una storia che ha portato gli stessi fan dei mostri tascabili a sognare ad occhi aperti un nuovo film live action.

Tutto ebbe inizio su Twitter, quando l’artista RJ Palmer diede inizio ad un lavoro che lo avrebbe portato a lavorare al grande successo che è stato Detective Pikachu. Come intento di base c’era solo quello di rappresentare i Pokémon in maniera realistica.

Realistic Pokemon

Come sarebbe Venusaur nella realtà? Psyduck ha le squame o le piume? Tante domande che ci siamo sempre posti, ma alle quali nessuno ci aveva dato risposta. Ecco che RJ Palmer col suo lavoro inizia a creare piccole serie di Pokémon realistici dalle sembianze squisitamente naturali e vicine a quelle dei nostri animali ed è subito amore. Un amore del web che viene corrisposto di buon grado dall’artista, che prosegue per lungo tempo il suo fantastico operato.

Detective Pikachu-Venusaur

Arriviamo al 2018 e viene annunciato il primo live action dei PokémonDetective Pikachu. I sogni di tutti si stanno per realizzare, finalmente vedremo i Pokémon realistici, quelli ufficiali! Arrivati al cinema, però, sorpresa: ad idearli c’è sempre lui, RJ Palmer.

Image result for detective pikachu

Un lavoro eccellente, svolto da un artista di alto calibro che può annoverare nel suo curriculum esperienze alla Ubisoft, oltre che alla Legendary. Non è comunque Pokémon il suo unico brand di punta; già, perché il Concept Artist ha sempre riprodotto mostri provenienti da videogiochi nei suoi lavori sul web. In particolar modo si è espresso in Monster Hunter, poi nella riproduzione di veri e propri dinosauri. Ha anche unito MH Pokémon, creando delle spille che ricordano lo sprite dei mostri raffigurando però i Pokémon più noti del brand.

Immagine

Solo recentemente, però, nel momento in cui i riflettori sono tutti puntati su di lui (e sul brand Pokémon), iniziano ad uscire fuori nuovi concept, di mostri non mostrati nel film del Pikachu investigatore più simpatico che mai.

Immagine

E poi arrivano i Digimon

Dinosauri su dinosauri, una fissazione particolare questo artista sembra averla per il T-Rex. Ma poi ecco che scocca una scintilla che fa sognare il suo pubblico: un tweet con una bozza raffigurante Greymon.

Immagine

Tutto sembra fantastico, e le voci iniziano a girare: è mai possibile che RJ Palmer stia lavorando ad un film live action dei Digimon? Ovviamente, non servirebbe nemmeno specificarlo, tutto questo è semplicemente frutto della fantasia dell’artista, che ha voluto rappresentare in maniera realistica anche l’eterno rivale dei Pokémon. Il risultato, c’è da dirlo, lascia davvero senza parole.

Immagine

La cosa più bella è che il disegnatore non si sia limitato alla semplice rappresentazione di Greymon, ma anche della sua pre evoluzione, decisamente più nota ed amata, Agumon, mostrato in un tweet extra per accontentare i fan affamati di maggiori informazioni su questo lavoro.

Immagine

Certo l’idea di un live action con i Digimon come protagonisti fa venire davvero l’acquolina in bocca. Mai dire mai, come si suol dire, ma per adesso tutto questo rimane solo un bel sogno da tenere nel cassetto. Le esperienze precedenti avute con questo artista in particolare porterebbero a pensarla in modo diverso, è chiaro, considerando che i Pokémon realistici siano diventati a tutti gli effetti realtà.

A gusto di chi scrive, un Greymon così t-rexoso non dispiacerebbe affatto e, anzi, darebbe la giusta svecchiata ad un brand che in occidente ormai è sempre meno chiacchierato. E voi cosa ne pensate? Conoscevate RJ Palmer, l’artista dietro i concept di Detective Pikachu? Vi piacerebbe vedere sul grande schermo un film live action sui Digimon? Fatecelo sapere con un commento, condividendo o scrivendoci sulla Pokéuomo Threehouse!

Fan di Pokémon sin dai suoi primissimi anni di vita, pensa che sarebbe utile un corso di laurea su come redigere biografie sul proprio profilo utente. Musicista, giornalista, social media manager, ci prova per lo meno. Da due anni è la faccia barbuta che si cela dietro Pokéuomo.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Facebook

Popolari